Archivio

Post Taggati ‘Isabel Allende’

Paula

30 Ottobre 2010 14 commenti

PAULASi tratta del romanzo più coinvolgente ed intimo di Isabelle Allende. Scritto quasi di getto con una prosa pulita e a tratti austera, Paula nasce in occasione della morte della figlia ventottenne (Paula) di Isabelle Allende. L’autrice si racconta alla figlia, le parla della sua famiglia, spiega a Paula da dove proviene ed il contesto nel quale è stata generata; le mostra le sue fragilità senza mai dare segni di debolezza standole accanto e sostenendola fino alla fine. La Allende utilizza la scrittura con uno scopo catartico e liberatorio. Il romanzo non è più romanzo, ma la cronaca della malattia, del lunghissimo coma e della morte di Paula, è la storia di una madre che sopravive alla figlia e si assoggetta a questo destino.
Isabelle Allende è nata a Lima nel 1942, nipote di Salvador Allende. Abbandona il Cile nel 1973 dopo i golpe di Pinochet, si trasferisce in Venezuela per poi stabilirsi in California.
Il suo primo romanzo è La casa degli spiriti che la fa conoscere al pubblico internazionale.